RESTIAMO AMICI

( questo post contiene messaggi di odio e vendetta, sconsigliato a persone sensibili, con problemi di cuore, portatori di by-pass e di herpes, donne in dolce attesa, persona in attesa del tram e soprattutto all’autista del tram, anche perchè non si deve leggere quando si guida!)

l’argomento che ha scatenato le ire più grandi, inutile citare Elena e Menelao… io di solito sono idealmente contrario ai pregiudizi ( tranne in quelli delle barzellette, sia razziste che sessiste, sarei un’ipocrita a non ammettere di trovarle esilaranti XD), ma qui devo assolutamente convenire che le donne abbiano qualche problema di connessione logica… Sarà infatti successo a chiunque di voi ( e mi riferisco ai portatori di testicoli) di incontrarla, quella che quando la guardi non capisci più un cazzo, quella che quando devi parlarle, per paura di sembrare uno stupido, dici frasi che ti rendono palesemente un idiota! Insomma quella che immagini essere la donna della tua vita: ecco lei sarà quella che ti dirà “ NO, RESTIAMO AMICI…” …….. lascio un po’ di spazio perchè riaffiorino i sentimenti che scaturiscono in quel momento… ecco ah… la sensazione che ne scaturisce è quella di esserti lanciato da 19° piano, per vedere se il tuo elefante ti ama al punto di venirti a salvare facendoti da materasso: ti sei ovviamente sbagliato e capisci di aver fatto una cazzata solo quando è troppo tardi, anche perchè a meno che tu non viva in Africa o in India un elefante non lo possiedi.

Al di là della destrutturazione della propria identità e volontà che consegue a questo dramma, che poi è quello che ti rende veramente un uomo ( ci dbbiamo passare inevitabilmente tutti per capire quanto male giri il mondo, sino a che non superiamo questo passaggio restiamo dei ragazzini immaturi), in un secondo momento arriva la domanda fondamentale: MA COSA STRACAZZO TI PASSA PER LA TESTA? MA PUTTANA L’ELEFANTE CHE NON MI HA SALVATO!

Ma se io ti chiedo di diventare la donna della mia vita, se ti dico che quando ti vedo sento un uragano che mi spazza via ( anche se in realtà è l’aria che ti fa attrito mentre sei in caduta libera, inizia più o meno tra il 16° e il 15° piano..), come diavolo fa a venirti in mente la proposta “ restiamo amici”? Cosa cazzo hai al posto del cervello? Un girino ubriaco che prova a rianimare un dodo in coma? Hai mai visto una gazzella farsi un aperitivo con la iena? Ma datti fuoco e poi impiccati, tanto per come ragioni te la cosa dovrebbe essere possibile.

A parte il fatto che se un uomo ti chiede di avere una relazione con lui, logicamente, semanticamente, grammaticalmente, eticamente e in alcuni paesi anche legalmente, non intende quella di amicizia, indizio numero 1 care signore haha!; dopo di che arriva la questione del fatto che un se un uomo non può fare due cose contemporaneamente ( il vostro punto di riferimento in qualsiasi discussione, perciò siate coerenti -.- o svegliatevi fuori!), come cazzo pretendete che siano in grado di essere innamorati di voi e anche vostri amici… dai… parliamone, basta vederci alle 7 del mattino, facciamo fatica a bere il caffè senza sporcarci ( a non sembrare un cadavere che è stato ammazzato di nuovo, ci rinunciamo proprio!), è tanto se ci scappano due parole, grugnite e con un tono da da boia… sapete che queste cose non sappiamo farle.. ; indizio numero tre, questo magari è il più opinabile dal vostro punto di vista, ma questa è la verità! Quindi mettetevela via e non rompete più i coglioni:

un uomo respinto ha bisogno di bere, incazzarsi e sfogare la propria rabbia, bere ancora, uscire con gli amici e insultarvi , capire che deve iniziare ad odiarvi per superare il proprio dramma esistenziale, bere, non vedervi ne sentirvi, dimenticarvi e bere ( ma questa volta perchè siamo tornati felici e facciamo quello che fanno abitualmente gli uomini con altri uomini)! Perciò capirete che quando ci dite restiamo amici/ ci sentiamo ancora/ magari ci troveremo a bere un caffè ogni tanto/ e ogni altra stronzata che di solito ci dite , NON CI FATE UN FAVORE ! CIA FATE DIVENTARE Più CATTIVI DI QUELLI CHE REGALANO PHON AI CALVI! Tatatatatatatatam! ( questo dovrebbe essere letto come la musica da stadio di baseball, ma con un tono da psicopatico durante il suo monologo, se possibile sgranando gli occhi e facendo partire anche qualche sputo, perr poi restare 5 secondi ad ansimare con un sorriso folle stampato sul volto)

Ma sul serio serve che ve lo spieghiamo? Dai non potete essere così stupide.. ci arriverebbe persino il serpente idiota che si è annodato su se stesso, ma non ha le mani per scioglierselo…

le possibilità sono due:

a) siete davvero stupide come gli uomini vi rinfacciano, e allora dichiaratevi sconfitte.. ammettete la nostra superiorità e ponete fine alla guerra uomo vs donna;

b) non siete stupide ma pensate di essere superiori e pensate che abbiamo bisogno di una mano, perciò ci dite queste frasi pensando che così ci sentiremo meno male, allora vi rivelo un segreto “ l’uomo è egoista! non glie ne frega un cazzo della vostra opinione se ha deciso di sentirsi di merda non c’è nulla che voi possiate farci” -.-; perciò piantatela di darci degli aiuti utili come una porta senza maniglia, fate solo peggio, perciò state tranquille che se ci dite semplicemente “no, sono interessata” stiamo anche meglio;

c) sì, ho detto due, perchè questa terza mi rifiuto di crederla vera… ma la spiego per amor di sincerità: voi dite quelle parole perchè vi sentite in colpa, vi sentite in colpa perchè sapete che quelli che vi dichiarano questi sentimenti sono dei bravi ragazzi che vi rispettano e che vi tratteranno sempre bene, ma voi li rifiutate perchè in realtà voi preferite farvi trattare di merda da uno stronzo, questo spiegherebbe anche perchè queste sono anche le storie che durano di più! Io non posso accettare quest’opinione che sento sempre più spesso. Qualcuno comunque dovrebbe farsi almeno un paio di domande.

Ora, al di là delle battute e dei discorsi strampalati, seriamente ragazze se dovete dire di no ad un uomo, diteglielo con onestà e senza lavate di culo; siamo esseri sensibili che sanno provare grande rabbia, abbiamo dei sentimenti, voi forse non potete capirli, come non capirete le regole del fuori gioco… ma è perchè siamo semplici, vediamo una birra e pensiamo “festa!”, vediamo un armadio e abbiamo paura che ce lo farete spostare; spero di aver schiarito le idee, quindi non restate amiche, lasciatevi mandare a fanculo, perchè poi forse, quando l’avremo superato potremmo essere amici, ma non è una cosa che avete diritto di chiederci.

Annunci

Un pensiero su “RESTIAMO AMICI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...