FRUSTRAZIONE

ogni volta che si accende un programma mediaset, da qualche parte c’è un neurone che pratica l’arakiri, cioè boh.. cosa ? come ? ma che .. boh.. cosa si può dire? non lo so, oggi sono rimasto tutto il pomeriggio in salotto al computer a studiacchiare, con mia nonna che ha passato il pomeriggio di fronte alla tv, tra rete 4 e canale 5… cioè voglio dire anche facendolo a posta non capisco come si possa produrre tanta merda in così poco… cioè anche “uomini e donne” … boh.. ci sarebbe più cultura se fossero nude.. voglio dire dura quanto ? un ora e mezza? per fortuna ci son almeno 50 minuti di pubblicità sennò mi mettevo a piangere, mia nonna poveretta, mentre commentava sulla puttanaggine delle ragazze e sulla stupidità degli uomini ( il che è tutto dire, detto da un’84 enne che non si ricorda se ha mangiato a pranzo..), ha improvvisamente perso un paio di migliaia di neuroni per osmosi ( nel senso che se di fronte a te c’è più stupidità per gradiente i neuroni si spostano verso la concentrazione maggiore) ed ha improvvisamente iniziato a domandarsi come mai fuori fa freddo.. io penso che questa sia stata la sua dignità che in un barlume di lucidità ha cercato di deviare la sua attenzione su qualche pensiero meno imbarazzante. dopo è giunto il turno dell’omicidio della speranza, “pomeriggio 5” li non ce l’ ho fatta, ho prima lavato i piatti per non assistere al dramma, ma purtroppo ho finito troppo presto, quindi per non stare a sentire sono andato a mettere a posto la camera.. quando ormai non avevo più scuse per tenermi occupato, ho fatto quello che non dovrebbe fare mai nessuno, ho violato una legge più sacra dei diritti umani, più necessaria della forza di gravità, più assoluta del parere della mamma, più veritiera di wikipedia: ho chiesto ad un anziano di raccontarmi la sua vita. e così mentre resistevo all’impulso di inventarmi impegni impellenti ho schivato il rischio di avvelenarmi la dignità..

questa volta ce l’ho fatta, sono sopravvissuto, ma non è detto che ci riuscirò anche domani.. adesso però mi devo riprendere con del sano porno informatico e un po’ di studio.. ma non so quanto posso continuare così.. l’unica speranza per noi è un apocalisse energetica, dovremo rinunciare ad internet, ai video giochi, a wikipedia ( e anche al porno), ma forse sol così possiamo salvarci daal dalle ingiustizie e dalla vergogna dei programmi mediaset.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...