VENERDì MATTINA

È venerdì mattina, suona la sveglia, sono le 5.00 ; oggi non bestemmi, oggi non sei incazzato come una vipera scovata nella sua tana mentre è in letargo, oggi taci, arranchi goffamente verso la cucina e ti fai un caffè, a dirla tutta è una moca da tre. Oggi hai un esame, che per esperienza sai essere diverso dagli altri, sai che oggi ti giochi i prossimi tre mesi. Nessuno ti ha detto perchè, lo sai perchè ci sei già passato, sai che in realtà pochissimi capiranno il tuo disagio, ma non te ne frega un cazzo perchè oggi sei tu, la tua penna, il tuo test, la tua battaglia. Se non sei dentro questo sistema non puoi capire quanto vale uccidere questo drago, mentre cerchi di ripassare tutto senti quello dell’appartamento sopra che tira l’acqua, forse oggi ha anche lui una battaglia come la mia, forse no.. comunque oggi non te ne frega un cazzo, perchè devi pensare alla tua guerra; questa non è una guerra da telefilm americano, non c’è la gnocca di turno che poi corona la tua giornata di gloria, non c’è la squadra di football che, dopo la partita della vita, va a festeggiare con le cheerleader, questa è la vita reale, quella in cui o fai bene o tutto diventa una merda, non ci sono seconde soluzioni, mentre pensi tutto questo, stai ripassando l’anatomia della spalla, perchè oggi devi sapere. Mentre sei seduto ad acquisire nozioni che sai non poter assimilare veramente, pensi di mollare, di andare a caso, speri che per un a volta, per sbaglio, un colpo di culo ti arrivi, ma subito ti rispondi “torna a studiare idiota”.

Torna alla tua guerra e pensa a combattere, ci sono guerre che si vincono altre si perdono, ma questa no, questa è la vita, una guerra senza fine, dove non ci sono vinti ne vincitori, ma solo chi combatte e chi si arrende, una guerra in cui si può solo combattere per arrivare sino a che ce la si fa. Il resto non conta niente, ognuno ha la sua, chi oggi si alza per il turno in fonderia, chi per preparare la colazione alla famiglia, chi per andare a fare jogging, ognuno ha qualcosa da difendere, per cui combattere…raramente qualcuno capisce quanto ci costi farlo, raramente qualcuno capisce quanto rischiamo nel perdere, ma è inevitabile per ognuno di noi. La cosa stra na è che ci passiamo praticamente tutti, è strano perchè anche se lo viviamo tutti, ognuno lo da differentemente e non capisce che succede anche agli altri, perciò all fine siamo sempre soli a combattere, tu la tua penna e il tuo test, del resto in quel momento non te ne frega un cazzo! Siamo sempre tutti messi alla prova, sempre sotto giudizio, tanto che spesso non ce ne frega un cazzo, perchè siamo così sotto torchio che la concentrazione è così alta, che vedi solo il test e la tua penna, tutto il resto può aspettare, anche l’esito dell’esame, perchè ora devi mostrare quanto vali, non a chi corregge il compito, non a chi redige il tuo profilo professionale o chi firma la tua busta paga, lo devi dimostrare a te;. A te per quello che hai fatto per arrivare sin li, per dimostrare che tutto quello che hai fattto o sacrificato ha un significato. Oggi puoi farlo, comunque andrà cercherai di essere soddisfatto, perchè saprai che più di così non potevi fare, perchè a volte è il mondo che si deve adeguare a te, perchè oggi non te ne frega un cazzo, devi combattere e il resto viene dopo. È venerdì mattina e oggi combatto, perchè so di non essere il solo.

Annunci

6 pensieri su “VENERDì MATTINA

  1. Domani ho un esame molto importante pure io. Grazie. Queste sono parole vere che mi ispireranno domani, e che mi ispireranno sempre.
    Ricorda una cosa caro Francesco… “i mari calmi non creano buoni marinai”.

    PACE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...